Museo Virtuale delle Arti Tessili

30 Maggio 2007 di Daniele Frulla


         Sample Image                

Arnaldo Caprai, capo dell'omonimo gruppo tessile di Foligno, specializzato nello studio e nella realizzazione del merletti presenta “Il museo virtuale delle arti tessili” per testimoniare l'eccellenza artistica e produttiva italiana.

Sul sito www.museocaprai.it sarà possibile visitare le 14 stanze, create perfettamente in grafica tridimensionale, dedicate alla storia del merletto e dell’arte tessile. Un tuffo nel passato, esplorando una collezione di 22.000 reperti di vario genere . 

Un arte antichissima: nel Rinascimento rappresentava uno svago artistico per le nobili alle quali era negato il diritto di studiare, in seguito è passato nelle mani di donne meno aristocratiche ma ugualmente abili, arrivando poi alle popolane veneziane con la costituzione nel 1872 della scuola del merletto di Murano.

I tessuti, testimonianza di questa arte antichissima rappresentati da copti tipici degli abiti funerari degli antichi egizi, pregiati ricami di abiti veneziani ed una tradizione esportata prima a Parigi con Luigi IV e poi in tutto il mondo.

All’interno di questo museo virtuale troverete:

 

Fonte: www.arte-ricamo.eu


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812