Punto dopo Punto

2 Novembre 2007 di Caterina Mezzapelle


poesie e ricamo marigio'
Marigiò, appassionata di ricami, merletti ed uncinetto oltre a realizzare meravigliosi capolavori con ago e fili colorati utilizza ancora una volta l’arte del poetare per condividere con noi questa meravigliosa arte.
Dopo la poesia Lettere Che Parlano Al Cuore Marigiò, attraverso la poesia Punto dopo Punto ci spiega l’utilizzo delle varie tecniche di ricamo.

 

 Punto dopo Punto

Oggi ho voglia di ricamare, scelgo i punti che so fare;

Il Punto Erba per creare un bel prato verde e su questo riposare.

Il Punto Margherita per ricamare un mazzo di fiori da donare.

Il Punto Vapore per creare leggero e con la fantasia volare via.

Il Punto Nodini per formare i semini di un fiore.

Il Punto Piatto per riempire un piccolo disegno a forma di cuore e farmi felice.

Il Punto Croce per marcare, per siglare, ma anche per

ricordare  Nostro Signore e pregare.

I punti di ricamo son proprio tanti più o meno

semplici o complessi e messi insieme creano

bellezze, ma il punto di ricamo che più mi piace

l’ho inventato io e si chiama punto simpatia.

E’ un punto che lega, che unisce, che trasmette, la

gioia di creare, la voglia di fare.

MariGiò 

 Fonte: www.arte-ricamo.eu


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812