Guida ai Migliori Schemi a Punto Croce – Speciale Pasqua

5 Marzo 2010 di Daniele Frulla


Stai cercando schemi a punto croce per la Pasqua? Desideri dare un tocco di luminosità alla tua casa? Uova di Pasqua e coniglietti potranno esserti utili per decorare il corredino dei vostri bambini, i servizietti individuali e la biancheria da cucina. Quì di seguito trovi una piccola guida con i migliori schemi di ricamo gratuiti a punto croce dedicati alla Pasqua presenti nei blog delle nostre amiche ricamatrici.

 

uovo di pasqua con coniglietto a punto croce

Sul Blog syku66 è disponibile lo schema a punto croce di un uovo di Pasqua con all’interno un coniglietto. Il disegno è utile per decorare servizietti individuali e tovagliatte, i colori da utilizzare possono essere monocromatici oppure puoi scegliere le matassine colorate secondo i tuoi gusti.

 

coniglio da ricamare a punto croce

Lo schema di questo coniglietto a punto croce è disponibile sul blog Bythebayneedleart. Puoi scaricare lo schema e utilizzarlo per decorare la biancheria dei neonati e le tovagliette dei bambini.

coniglietti con carote a punto croce

 

Per tutti gli appassionati di biscornu ecco lo schema di ricamo per Pasqua con coniglietti e carote da eseguire a punto croce. Lo schema utile per realizzare il puntaspilli è disponibile gratuitamente sul Blog Faitmain.

uovo con coniglio da ricamare

 

Sul Blog Kaligrilles è disponibile lo schema di ricamo raffigurante un uovo di Pasqua con coniglietto a punto croce. Lo schema è molto semplice e non occorre molto tempo per realizzarlo.

carote con coniglietto a punto croce

Carote e coniglietti da ricamare a punto croce! Sul Blog Atthehoneysuckletree è disponibile lo schema gratuito che potrà esserti utile per decorare la tua cucina in occasione della Pasqua.

cuoricino con pasqua a punto croce

Un cuore dedicato alla Pasqua da ricamare a punto croce con la tecnica del ricamo monocromatico. Puoi scaricare lo schema sul Blog Arachneensonjardin e utilizzare il disegno per realizzare un cuscino o un elegante quadro da appendere alle pareti della tua casa.

gallina con uova colorate

 

Scarica gratuitamente lo schema di questa coloratissima gallina a punto croce, lo schema è disponibile gratuitamente sul Blog Kaligrilles

coniglietto vintage

Un simpatico coniglietto a punto croce printo per essere ricamato sul corredino dei vostri bambini. Puoi scaricare lo schema gratuitamente sul Blog Mumscupboard.

uovo primaverile a punto croce

Erynne del Blog Be-stitched condivide con le appassionate di ricamo un rimantico uovo a punto croce con piccole bordure floreali. Puoi scaricare lo schema direttamente dal suo Blog stamparlo e ricamarlo nella biancheria della tua casa.

coniglietti a punto croce

Sul Blog Crossstitch è disponibile lo schema di ricamo di questi simpatici coniglietti da ricamare su un servizietto individuale e personalizzare con fiori e scritte.

 

Punto Croce – Schemi di Ricamo per San Valentino

13 Febbraio 2010 di Daniele Frulla


cuore con tulipani punto croce

Ricama per San Valentino un dono speciale da offrire al tuo partner sarà un regalo molto gradito e apprezzato. Quì di seguito trovi una piccola guida dei migliori schemi di ricamo realizzati dalle nostre amiche appassionate di punto  croce in occasione della festa degli innamorati. Potrete scaricare gli schemi utilizzando i link che vi porteranno alle pagine dei blog.

cuore stilizzato punto croce

Ecco uno schema di ricamo molto semplice da eseguire utile per realizzare romantiche cartoline in occasione di San Valentino. Lo schema che rappresenta un cuoricino stilizzato monocolore è disponibile gratuitamente sul Blog Echevette.

 schema punto croce amicizia

Kaligrilles propone una bordura di rose a forma di cuore utile per realizzare un cuscino a punto croce o un simpatico quadretto da regalare in occasione di San Valentino.

cuore con tulipani punto croce

Sul Blog Muchos Graficos Punto de Cruz viene proposto uno schema a punto croce con fiori e un romantico cuoricino stilizzato utile per realizzare dei meravigliosi quadretti o delle cartoline. E’ possibile variare i colori scegliendo le tonalità preferite.

 schema punto croce medaglione a forma di cuore

Lo schema di questo medaglione a forma di cuore da ricamare a punto croce è disponibile gratuitamente sul Blog Cross Me Not ed è molto utile per realizzare una cartolina per San Valentino personalizzandola con una frase o con le iniziali del tuo partner.

schema di ricamo bambie

Craftyminx ci propone uno schema di ricamo molto semplice con Bambie ed un cuoricino dove all’interno ricamare una dedica. Lo schema di ricamo è gratuito e i punti da utilizzare sono il punto erba e il punti catenella.

piccolo cuore san valentino punto croce

Ricama una cartolina a punto croce per San Valentino. Sul Blog Lesgrillesdeliselotte è disponibile gratuitamente lo schema di ricamo personalizzabile con i colori che desideri e all’interno puoi scrivere con ago ciò che desideri.

bruchi con cuoricini punto croce

I piccoli elfi protagonisti degli schemi di leschroniquesdefrimousse sono presenti anche oggi nello schema di ricamo dedicato a San Valentino.

 segnalibro punto croce

Un segnalibro molto originale da ricamare a punto corce in occasione di San Valentino. Lo schema è disponibile gratuitamente sul Blog irisha-ira.

10 Buoni Motivi per Iniziare a Ricamare a Punto Croce

11 Febbraio 2010 di Caterina Mezzapelle


 iniziare a ricamare

Ti senti stanco ed annoiato? Pensi che ogni giorno della tua vita passa e non stai facendo nulla di significativo? E’ arrivato il momento di prendere un ago.
Non ti preoccupare non ha niente a che fare con quello che pensi, non si tratta di agopunture o iniezioni paurose. Si tratta più o meno di un hobby con un interessante elenco di elementi terapeutici che se applicati quotidianamente porteranno a migliorare la tua personalità.

Qui di seguito ci sono i primi dieci motivi per cui credo sia importante cominciare subito a ricamare a punto croce!

1. Un Ottimo Modo per Concentrarsi

 focalizza

Hai mai visto un tessuto a punto croce?

Quei quadrati sono così piccoli che se non guardi quello che fai rischi di pungerti le dita. E’ da molti anni che ricamo a punto croce e ancora oggi mi succede di pungermi con l’ago ma so che potro’ fare di meglio col passare del tempo.

Impara a conoscere di volta in volta dove posizionare le dita e ciò ti porterà ad aumentare il livello di concentrazione e di messa a fuoco.

 

2. Impara l’Arte della Pazienza

tempo

Ho impiegato tantissimi punti di ricamo sulla tela e dopo ore mi rendo conto che qualcosa non va!

Eh si…questo lato doveva essere alto dieci quadratini e stranamente , manca un quadratino.

Cosa? Ho contato male i quadrati?

Occorre disfare tutto!

Ho disfatto così tanti punti e avrei voluto tagliare i fili e mollare tutto ma poi ho pensato ad una delle regole fondamentali del punto croce:

“Ciò che puo’ essere cucito può essere scucito”

Ci vuole forza e pazienza per poter disfare tutto e andare avanti, vedrai che con il passare dei giorni sarai molto più paziente e attento.

 

3. Impara a Nascondere un Errore.

 errore

Ricordi quando tua madre urlava contro di te mentre puliva la tua stanza, perchè avevi nascosto la polvere sotto il tappeto o avevi ammonticchiato tutti i tuoi giocattoli dentro l’armadio? Il punto croce è qualcosa di simile.

Ti capiterà spesso di mostrare ai tuoi amici il ricamo che hai appena finito e ti sentirai dire: Ooh Aah Che bel disegno!

Visto che sei un principiante ciò che farai sarà sicuramente quello di non far vedere il lato posteriore del lavoro, evitando così di mostrare alcuni nodi e fili tagliati male. Oppure se si tratta di un quadretto preferirai mostrare il lavoro ai tuoi amici soltanto quando il ricamo sarà incorniciato.

Beh, quello che la gente non sa, non fa male vero?

4. Impara a Non Mettere fuori Posto Oggetti Appuntiti

 aghi e spille

Questo è ciò che accade alle ricamatrici che non conservano i loro aghi negli appositi punta spilli o all’interno dei portalavoro. E questo è anche il motivo per cui gli aghi si trovano in commercio in una confezione da sei piuttosto che singolarmente. I produttori sanno che all’interno di un progetto a punto a croce esistono più probabilità che una ricamatrice possa dimenticare il proprio ago chissà dove

Fai molta attenzione a non dimenticare l’ago sul divano perchè sono guai!

5. Impara la Matematica

 impara la matematica

Quanti fili occorrono per ricamare a punto croce? Sei o due?

Sì, bisogna contare i fili, contare i quadratini del tessuto, contare le crocette, calcolare la metà del lavoro e prima di cominciare una nuova gugliata devi ricordarti ciò che hai fatto precedentemente, partendo sempre da sinistra verso destra. Hai capito adesso a cosa serve andare a scuola?

La matematica è tutta intorno a noi. Se desideri che i tuoi bambini imparino la matematica, proponi loro il punto croce.

6. Impara ad essere Intraprendente

 intraprendente

Quando stai per finire il progetto a punto croce, e ti accorgi che ti è rimasto soltanto un filo di quel colore, cosa fai? Non ti occorre tanto. Dimentica innanzitutto di acquistare un’ altra matassina.

Tutto quello che devrai fare è dare un’occhiata a tutti i fili che hai conservato nei progetti precedenti e trovare il colore più vicino al filo mancante.

Ho fatto presente un sacco di volte questo ma nessuno è mai stato così saggio. Ciò comporta avere anche un buon occhio, perchè devi essere in grado di trovare il colore corrispondente più vicino. Non pensare di sostituire il rosa al verde!

7. Migliora a Mantenere la Memoria Lucida

 memoria

Quando ricami a punto croce, devi guardare il grafico, ricordarti quanti quadratini ricamare e dove posizionarli, parliamo quindi di Memory Retention. Se manchi di questo, dovrai fare riferimento alla tabella ogni 5 secondi, proverai stanchezza e un male al collo per colpa dei movimenti così assidui.

Quando ho iniziato il punto croce, ho messo in evidenza tutti  i quadrati che dovevo ricamare con dei perfili a punto scritto. Adesso continuo a farlo, ma solo dopo aver ricamato delle grandi aree.

vedrai che con un po’ di pratica la tua memoria continuerà a migliorare e questo è fantastico!

Presto, tutto quello che vedrai attorno a te saranno quadrati. Scherzavo…ho mischiato un po di ‘Matrix” 🙂

8. Migliora la Tua Capacità di Organizzazione e Le Prospettive per il Futuro

 idee innovative

Quando ti trovi a metà del progetto pensi:

9. Risparmiare Soldi per i Regali

 salvadanaio

Non appena avrai imparato a ricamare a punto croce ti verrà voglia di creare progetti più complessi fino a volerli regalare ai tuoi amici e parenti. Oltre ad assere un modo per condividere la tua passione con gli altri è anche un dono che sicuramente verrà apprezzato e accettato più di un regalo acquistato in un qualsiasi negozio.

10. Impara a Raggiungere Risultati Soddisfacenti

risultati

Quanta soddisfazione che si prova ogni volta che si porta a termine un ricamo a punto croce. Non importa se si tratta del mio primo, secondo o ventesimo ricamo a punto a croce.

Ogni volta che esegui l’ultimo punto di ricamo si prova un’emozione davvero forte, prendi un respiro profondo, guardi e dici: Wow ci sono riuscita!

Acquistare Schemi di Ricamo a Punto Croce Online

6 Febbraio 2010 di Daniele Frulla


acquisti online

acquisti online

Hai mai acquistato uno schema a punto croce online? Preferisci comprare gli album a punto croce direttamente in edicola? Alcuni conoscono già com’è bello ricevere schemi di ricamo via email o scaricarli direttamente dalle pagine web dedicate: si risparmia sulle spese di spedizione e non occorre aspettare diversi giorni per ricevere lo schema a punto croce. E’ importante comunque munirsi di una stampante.

Artedelricamo ha creato per te una guida con dei consigli che potranno esserti utili per la scelta dello schema di ricamo e per assicurarti che il disegno acquistato soddisfi le tue aspettative.

Se non hai mai acquistato uno schema di ricamo online ti informo che esistono molti negozi che offrono schemi scaricabili direttamente dal web; gli acquirenti hanno una grande opportunità: la possibilità di scegliere e acquistare lo schema giusto.

Consulta attentamente le pagine dei siti che vendono schemi a punto croce e leggi attentamente ciò che essi offrono.

Nel momento in cui acquisterai lo schema a punto croce dovrai ricevere:

E’ molto importante per il venditore offrire tutti gli elementi sopra elencati.

Un altro modo per essere certi della qualità del prodotto è quello di consultare eventuali schemi gratuiti a punto croce che il negozio stesso mette a disposizione nella sua pagina web.

acquistare prodotti di merceria online

Cerca nel sito del venditore gli schemi gratuiti a punto croce e scaricali per verificare la qualità. Sei soddisfatta del risultato? Soddisfatta dello schema? I simboli e lo schema sono abbastanza chiari da leggere? Affianco allo schema è presente la lista completa dei filati da utilizzare? Se sei soddisfatta dello schema a punto croce gratuito, allora è molto probabile che sarai soddisfatta anche dei prodotti che questo sito ti offre.

Un altro modo per scegliere lo schema a punto croce è quello di individuare il numero di colori presenti sullo schema. Questo potrebbe sembrare irrilevante, ma non lo è.

A mio parere, tenendo in considerazione alcuni anni di esperienza posso dire:

 

Fai attenzione alla quantità di colori utilizzati nel grafico. E’ difficile avere a disposizione tutte le sfumature di uno stesso colore in questo caso chiedi ad una ricamatrice esperta che ti consiglierà le tonalità di matassine da acquistare. Credo che uno schema a punto croce con minimo 60 colori sia in grado di catturare l’immagine dettagliata.

Ricamare a Punto Croce – Schemi e Disegni per Matrimonio

25 Gennaio 2010 di Daniele Frulla


rose matrimonio

rose matrimonio

Sei alla ricerca di un regalo per il matrimonio dei tuoi amici o dei tuoi parenti? Vorresti evitare i soliti regali e realizzare qualcosa di tuo? Quì di seguito trovi una piccola guida con delle idee regalo molto originali che potranno esserti utili per realizzare qualcosa di unico e prezioso.

Se sei un’appassionata di ricamo e arti creative ti consiglio di mettere in campo prima di tutto la creatività e fantasia che c’è in te. Prima di acquistare i materiali per la realizzazione del progetto pensa bene cosa regalare: un album per le foto del matrimonio oppure se gli sposi desiderano ricevere regali in busta puoi realizzare un biglietto di auguri ricamato a punto croce.

Prima di cominciare a ricamare:

Occorrerà del tempo e molta pazienza per trovare il disegno a punto croce adatto e personalizzarlo in maniera da rendere più originale possibile il progetto.

Una volta che hai scelto il disegno ed il tessuto adatto ti dedicherai alla scelta dell’alfabeto giusto, potrai così aggiungere al  progetto date, cifre o nomi da ricamare a punto croce oppure una semplice frase e la data del matrimonio. Se si tratta dell’anniversario di nozze potrai aggiungere dei simboli che rappresentino gli anni trascorsi insieme o i nomi dei bambini.

 

Alfabeti a Punto Croce – Schemi Gratuiti

ems_logo

 

Sul sito Cross Stitch Accademy trovi lo schema di un alfabeto a punto croce. Oltre alle lettere in carattere maiuscolo ci sono anche i numeri utili per ricamare la data delle nozze.

Freepatternsonline mette a disposizione tantissimi schemi di alfabeti a punto croce.

 

Quale Disegno per Matrimonio Scegliere?

Molti preferiscono acquistare direttamente lo schema a punto croce, seguono le istruzioni ed utilizzano i colori presenti nella legenda posta accanto allo schema. Questo non è del tutto sbagliato ma come ti avevo anticipato prima, la cosa migliore da fare è creare lo schema di ricamo, oppure personalizzare lo schema già esistente.

Lo schema di ricamo più scelto è l’albero della vita da ricamare a punto croce per realizzare un quadretto o un cuscino. Il dono rappresenta  l’augurio agli sposi per un cammino di gioia e prosperità. Questo regalo naturalmente diventerà con il passare degli anni un cimelio di famiglia!

Ci sono poi schemi che rappresentano sposi, fedi nuziali, cuori e ghirlande di fiori  con dediche personalizzate. Sul Blog Cross Stitch about.com è disponibile lo schema gratuito degli sposi da ricamare a punto croce.

 

 

Idee e Progetti a Punto Croce per il Matrimonio

Quadro: regalare un quadretto a punto croce rappresentante l’albero della vita, per il matrimonio dei tuoi amici o di un tuo parente, può essere un’idea davvero originale. Donerai agli sposi un’opera d’arte da appendere sulle pareti della loro casa.

Album Fotografico: spesso il giorno del matrimonio vengono scattate agli sposi tantissime foto. È possibile realizzare un album fotografico con la copertina ricamata a punto croce. Sarà un regalo molto utile per gli sposi in quanto potranno personalizzare ancora di più l’album incollando le loro foto con la tecnica dello scrapbook.

Il Guestbook: Durante il Matrimonio o alla festa di Anniversario delle Nozze, gli sposi mettono a disposizione degli invitati un libro dove poter lasciare dediche e pensieri. Piuttosto che acquistare al negozio il solito libro per gli invitati, potrai realizzare un guestbook: personalizza la copertina ricamando a punto croce un disegno appropriato.

Giarrettiera: La tradizione dice che la sposa debba indossare “Qualcosa di prestato, blu, qualcosa di vecchio e qualcosa di nuovo”. È possibile creare una giarrettiera ricamata a punto croce da personalizzare con simboli e cifre.

Fazzoletti: Un’altra tradizione per il matrimonio è quella di offrire alla sposa un fazzoletto. Puoi trovare fazzoletti su cui ricamare le iniziali degli sposi e la data delle nozze.

Cuscino per le Fedi: tantissime ricamatrici amano realizzare eleganti cuscini porta fedi. Le tecniche di ricamo più utilizzate sono il punto croce e  il ricamo classico.

Coperta in Quilt: Se sei un’appassionata di ricamo e cucito, questo è un ottimo regalo per il matrimonio o anniversario. È possibile ricamare su alcuni quadrati di stoffa dei disegni a punto croce: fiori o figure geometriche.

Scatole Porta Oggetti: Ogni coppia riceve il giorno del matrimonio tanti oggetti preziosi. Potrai acquistare delle scatolette porta oggetti e personalizzarle rivestendole con del tessuto ricamato a punto croce.

Punto Croce per Principianti – Elementi Base

21 Gennaio 2010 di Daniele Frulla


punto croce

rose punto croce tovaglia da tavola

L’arte del punto croce è uno degli hobby più popolari al mondo. Facile da imparare e da eseguire, il punto croce è un ricamo costituito da tantissime crocette che insieme formano disegni molto belli. Questo divertente hobby creativo appartiene ad una determinata categoria di ricamo: il ricamo a fili contati.

Il punto croce richiede infatti  l’utilizzo di un tipo di tessuto a trama regolare in maniera tale che la ricamatrice possa riportare i quadratini dello schema di ricamo sul tessuto contando i fori e posizionando in maniera corretta i punti.

Molto spesso, gli schemi a punto croce vengono riportati su un determinato tipo di tessuto chiamato tela Aida. Alcune ricamatrici  creano progetti su altri tipi di tessuti ed utilizzano il telaio da ricamo per mantenere l’uniformità dei punti. Il tipo di tessuto da utilizzare dipende dal livello di abilità che si ha e dal disegno che si sta creando. Il punto croce è utile per abbellire grembiulini per bambini, biancheria per la casa, altri oggetti e regali.

Abili ricamatrici creano progetti a punto croce su tela plastificata o su carte e cartoncini di diverso tipo realizzando cartoline, scrapbooking ed altro ancora. Naturalmente non si può ricamare a punto croce senza utilizzare i filati adatti. Esiste una vasta gamma di filati per eseguire il punto croce: cotone, lana o fili di seta. Di solito sono molto colorati motivo per cui è possibile mettere in pratica la propria creatività…proprio come una tavolozza di colori.

 

Se sei interessata e desideri imparare a ricamare a punto croce, ti consiglio di utilizzare le guide di ricamo gratuite presenti in questo sito o sul blog www.artedelricamo.com e di acquistare i materiali base per poter cominciare.

 

matassine punto croce

Una volta che hai capito se il punto croce è il ricamo che fa per te potrai cominciare ad eseguire progetti semplici per poi passare a quelli più complessi. Ti consiglio di iniziare con progetti a punto croce che richiedono solo pochi fili colorati e di utilizzare la tela Aida.

Quando esegui il primo progetto a punto croce, vorresti avere a disposizione tutti i materiali per ricamo. La prima cosa da fare è quella di cominciare con la lettura del progetto e seguire le istruzioni. Ti consiglio di leggere attentamente la legenda dello schema da ricamo e di assicurarti di aver compreso bene tutti  i simboli che corrispondono ad ogni colore. Tieni sempre a portata di mano una matita perché succederà spesso di fare alcuni segni sullo schema da ricamo.

Il punto croce consiste nell’utilizzo di filati per ricamo a uno o a sei capi. Sulle istruzioni presenti nello schema troverai le indicazioni su quale filato utilizzare e quanti capi impiegare. Più spessa e più grande è la trama del tessuto, e più fili da ricamo dovrai utilizzare. Non aggrovigliare i fili, utilizza sempre gli organizer e i cartoncini avvolgi matassine.

E’ fondamentale imparare nel ricamo a punto croce come iniziare un lavoro e in particolar modo come saldare il filo sia all’inizio che alla fine del lavoro, quando occorrerà cambiare il filato del colore e quando termina la gugliata. Ricordati di non fare mai nodi sui fili e di cominciare e terminare il lavoro saldando il filo all’interno del tessuto.

Non mi resta che augurare buon ricamo a tutte le ricamatrici!

Come Creare uno Schema di Alfabeto a Punto Croce

16 Gennaio 2010 di Daniele Frulla


alfabeto lettera c

alfabeto lettera c

Ti capita spesso di voler aggiungere nomi, date e altre informazioni sui  progetti di ricamo a punto a croce? Finisci sempre per accontentarti di alfabeti a punto croce disponibili on-line o nei kit  di ricamo che hai acquistato? Capita spesso che alcuni alfabeti sono disponibili in caratteri che non soddisfano i nostri gusti, le esigenze; gli schemi sono molto pesanti o non si adattano ai nostri progetti di ricamo. E così finiamo per mettere da parte il nostro progetto di ricamo, con il dubbio, in attesa di trovare le lettere giuste.

Non perdere la speranza in quanto vi è una risposta a questo dilemmaa: puoi creare l’alfabeto desiderato a punto croce utilizzando la tua capacità creativa. In questo modo potrai fare a meno dei noiosi schemi di ricamo disponibili on line o dei kit a punto croce.

Ho pensato di condividere con te alcuni consigli utili per poter realizzare e personalizzare gli schemi di alfabeti a punto croce:

La prima cosa che dovrai fare sarà quella di procurarti dei fogli di carta millimetrata. Tuttavia, sarà necessario sapere quale tipo di carta quadrettata sarà adatta per il tuo progetto di ricamo. Se stai pensando di realizzare un monogramma di grandi dimensioni, ti consiglio di utilizzare un foglio di carta millimetrata.

La carta millimetrata è infatti utilizzata per realizzare schemi di ricamo complessi o di grandi dimensioni. Per i progetti più semplici puoi utilizzare benissimo un foglio di quderno a quadri piccoli.

Dopo aver selezionato il tipo di carta millimetrata appropriato, potrai iniziare a immaginare il tipo e lo stile del carattere che desideri inserire nel tuo progetto di ricamo. Sarà in corsivo? Sarà in grassetto? O entrambi in corsivo e in grassetto? Una volta che hai deciso come sarà il tuo alfabeto e come dovrà apparire nel progetto di ricamo, potrai iniziare a disegnare la lettera sul tuo foglio a quadretti.

Assicurati che il disegno sia tracciato lungo le linee orizzontali. Se hai deciso di realizzare una lettera alta 6 quadretti, cerca di mantenere lo spazio compreso in quei quadretti.

Il passo successivo che dovrai fare sarà quello di ripercorrere le lettere. Nel fare questo, sarà necessario utilizzare linee verticali.Potrai  anche andare al di là delle intersezioni grafiche della linea, al fine di completare la lettera desiderata.

Una volta che avrai imparato a realizzare gli schemi, potrai completare la data e scrivere il tuo nome. Prima di applicare il tuo schema a punto croce sul tuo progetto, ti consiglio di esercitarti piu’ volte su carta, in questo modo potrai scoprire altri modi per rendere unico il tuo stile, le lettere e numeri.

 

Quì di seguito alcuni esempi di schemi realizzati dalle nostre amiche ricamatrici:

alfabeto punto croce corsivo

Sul Blog Cocorubinus ecco un romantico alfabeto a punto croce in corsivo ideale per personalizzare la biancheria per la casa.

alfabeto punto croce

Sul Blog Lesgrillesdeliselotte è disponibile lo schema di un alfabeto a punto croce. Utilizzando lo schema potrai comporre la frase che desideri scrivere con ago e filo su un asciugamano, un quadretto oppure un servizietto di prima colazione.

 alfabeto a punto croce con merlo

Symiote comincia a pensare alla primavera ed offre uno schema di un alfabeto con letterine rosa e verdi ed un merlo da ricamare a punto croce.

Punto Croce Schemi – Auguri di Buon Anno

14 Dicembre 2009 di Daniele Frulla


buon anno a punto croce

buonanno

Come Augurare un Felice Anno Nuovo? Le nostre amiche ricamatrici hanno deciso di utilizzare il punto croce scrivendo frasi augurali per il nuovo anno e inserendo accanto alle frasi simboli e bordure molto originali.

Quì di seguito trovi una guida ai migliori schemi di ricamo a punto croce dedicati al Nuovo Anno che potranno esserti utili per realizzare biglietti augurali e decorazioni per decorare la tua casa.

 

Decorazioni Natalizie per Alebero di Natale di Cheryl Fall

8 Dicembre 2009 di Caterina Mezzapelle


decorazioni natalizie a punto croce

decorazioni natalizie a punto croce

Questo progetto è molto semplice da realizzare e consiste nel ricamare sei simboli natalizi a punto croce: angioletto, omino di neve, campanella, luci natalizie, renna e albero di Natale.

Puoi utilizzare questi schemi a punto croce per creare dei piccoli medaglioni fuori porta, per decorare l’albero di natale, come segnaposto oppure possono essere ricamati insieme su un cuscino natalizio.

Livello di difficoltà: Principianti
Punti Utilizzati: Punto Croce
Dimensioni: Approssimativamente 6,5 X 6,25 cm.

Materiali utilizzati

Per questo progetto vengono impiegate 12 matassine DMC Mouliné di diverso colore: 820 blu, 701 verde chiaro, 699 verde scuro, 726 giallo, 666 rosso, 498 rosso scuro, 760 rosa cipria, 869 marrone, 420 marrone chiaro, 310 nero, 741 arancione, blanc.

Per quanto riguarda il tessuto, ti consiglio di utilizzare la tela Aida 44 o 55 quadretti. Se invece vuoi realizzare delle decorazioni per l’albero di Natale o dei segnaposto puoi utilizzare la tela aida Magic Canvas, è rigida e ti permette di creare anche oggetti tridimensionali.

Gli aghi da ricamo ideali per il punto croce sono gli aghi da tappezzeria conosciuti anche come Aghi Lana.

Istruzioni per Creare le Decorazioni Natalizie

Utilizzando lo schema di ricamo gratuito presente sul sito Needlepoint riportare a punto croce i soggetti natalizi su stoffa lasciando pochi centimetri di spazio tra un soggetto e l’altro.

Prepara della basi di cartoncino della stessa dimensione delle decorazioni ricamate.

Ritaglia la tela ricamata facendo molta attenzione a non sfilacciare il tessuto.

Con la colla a caldo traccia il perimetro del cartoncino con la colla e lascia che il silicone si raffreddi un po’ (la colla deve essere tiepida).

Incolla le decorazioni ricamate sui cartoncini e nell’estremità superiore inserisci un filo trasparente o dorato che ti servirà per appendere le decorazioni sul tuo albero di natale.

Fonte: http://needlepoint.about.com

Punto Croce – Schemi Natalizi

23 Novembre 2009 di Daniele Frulla


Per tutte le appassionate di punto croce, ecco qui di seguito alcuni schemi di ricamo con soggetti natalizi che ho selezionato per te. Potrai creare cartoline e biglietti augurali, segnaposto e decorazioni per il tuo albero di Natale. I disegni sono tutti personalizzabili per cui potrai stampare lo schema di ricamo che più ti piace e prima di cominciare a ricamare puoi apportare delle modifiche aggiungendo o modificando i colori, i motivi e le lettere per scrivere frasi personalizzate.

Si tratta di una lista di blog dove, cliccando su ogni link, potrai trovare disegni a punto croce molto semplici e realizzabili in poco tempo:

 

1 2 3 4 5 9

Copyright di Caterina Mezzapelle Part. I.V.A. 02413940814 - R.E.A. 191812